Leonardo Caffo. Manifesto per un dopo che era un prima

9999, Concorso Nuova Università di Firenze, 1971, courtesy Archivio 9999 Nel 2017 pubblicavo Fragile Umanità (Einaudi) in cui sostenevo che l’umanità fosse arrivata al collasso è che la nostra nicchia ecologica, la nostra vita “normale”, sarebbe ceduta sotto il peso


Read more

Leonardo Caffo. Manifesto per un dopo che era un prima

9999, Concorso Nuova Università di Firenze, 1971, courtesy Archivio 9999 Nel 2017 pubblicavo Fragile Umanità (Einaudi) in cui sostenevo che l’umanità fosse arrivata al collasso è che la nostra nicchia ecologica, la nostra vita “normale”, sarebbe ceduta sotto il peso


Read more

Alessandro Lanzetta. Biopolitica e paura. Fine dello spazio post-moderno?

Roma, piazza Navona ai tempi del Corona virus, 13 marzo 2020. L’improvviso uso massificato di un’oscura parola specialistica è spesso un chiaro indice di una profonda svolta mondiale. Biopolitica, per la precisione, è il termine oggi drammaticamente alla ribalta, sebbene


Read more

Alessandro Lanzetta. Biopolitica e paura. Fine dello spazio post-moderno?

Roma, piazza Navona ai tempi del Corona virus, 13 marzo 2020. L’improvviso uso massificato di un’oscura parola specialistica è spesso un chiaro indice di una profonda svolta mondiale. Biopolitica, per la precisione, è il termine oggi drammaticamente alla ribalta, sebbene


Read more

Fabrizio Violante. Intervista a Vittorio Gregotti

Leggo sui giornali che il coronavirus si è preso anche la vita di Vittorio Gregotti. Scorrendo i coccodrilli che ricordano le opere e le posizioni teoriche di uno dei grandi esponenti dell’architettura internazionale, mi è ritornata alla mente una giornata


Read more

Fabrizio Violante. Intervista a Vittorio Gregotti

Leggo sui giornali che il coronavirus si è preso anche la vita di Vittorio Gregotti. Scorrendo i coccodrilli che ricordano le opere e le posizioni teoriche di uno dei grandi esponenti dell’architettura internazionale, mi è ritornata alla mente una giornata


Read more

Fabrizio Violante. Max von Sydow

Max von Sydow ci ha lasciati. Inevitabilmente ci abbandoniamo alla suggestione cinefila dell’attore novantenne, vinto nella partita definitiva a scacchi con la morte. L’immagine che torna alla mente è naturalmente legata alla celebre sequenza del film Il settimo sigillo, diretto


Read more

Fabrizio Violante. Max von Sydow

Max von Sydow ci ha lasciati. Inevitabilmente ci abbandoniamo alla suggestione cinefila dell’attore novantenne, vinto nella partita definitiva a scacchi con la morte. L’immagine che torna alla mente è naturalmente legata alla celebre sequenza del film Il settimo sigillo, diretto


Read more

Emanuele Piccardo. Il futuro non esiste, viviamo il presente!

Negli anni cinquanta Buckminster Fuller si pone al servizio dell’uomo: “l’uomo non inventa nulla scopre princìpi che sono operativi in natura e spesso trova il modo di generalizzare questi princìpi e riapplicarli in direzioni sorprendenti. Ma quello che fa l’uomo


Read more

Emanuele Piccardo. Il futuro non esiste, viviamo il presente!

Negli anni cinquanta Buckminster Fuller si pone al servizio dell’uomo: “l’uomo non inventa nulla scopre princìpi che sono operativi in natura e spesso trova il modo di generalizzare questi princìpi e riapplicarli in direzioni sorprendenti. Ma quello che fa l’uomo


Read more

Emanuele Piccardo. Yona Friedman il visionario

La storia di Yona Friedman si inserisce nel panorama dei grandi visionari del Novecento, che ha compreso Le Corbusier, Buckminster Fuller, Paolo Soleri. Architetti e sperimentatori che hanno indicato una via da percorrere con i loro progetti. Se Le Corbusier


Read more

Emanuele Piccardo. Yona Friedman il visionario

La storia di Yona Friedman si inserisce nel panorama dei grandi visionari del Novecento, che ha compreso Le Corbusier, Buckminster Fuller, Paolo Soleri. Architetti e sperimentatori che hanno indicato una via da percorrere con i loro progetti. Se Le Corbusier


Read more

Roberto Dell’Orco. Dialogue with Yona Friedman

Photo by Nadia Gric RD: Yona Friedman, can you explain your idea of  « Ville spatiale» and where does it come from? YF: The idea essentially doesn’t come from architecture. It is, if you want, a certain negative reaction to


Read more

Roberto Dell’Orco. Dialogue with Yona Friedman

Photo by Nadia Gric RD: Yona Friedman, can you explain your idea of  « Ville spatiale» and where does it come from? YF: The idea essentially doesn’t come from architecture. It is, if you want, a certain negative reaction to


Read more

Fabrizio Violante. Spazi perturbanti: Hitchcock a Genova

La stazione marittima di Genova in The Pleasure Garden, 1925 Ospitata negli ambienti della Loggia degli Abati del Palazzo Ducale genovese, la mostra Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures offre la ghiotta occasione di curiosare nei dietro le quinte


Read more

Fabrizio Violante. Spazi perturbanti: Hitchcock a Genova

La stazione marittima di Genova in The Pleasure Garden, 1925 Ospitata negli ambienti della Loggia degli Abati del Palazzo Ducale genovese, la mostra Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures offre la ghiotta occasione di curiosare nei dietro le quinte


Read more

Emanuele Piccardo. Taliesin west: il tramonto della sperimentazione

Taliesin West, fotografia Emanuele Piccardo, 2006. E’ il 1938 quando Frank Lloyd Wright abbandona il Midwest per trasferirsi in Arizona, a Scottsdale. Se nel Wisconsin Wright cercava un “rifugio nell’ambiente atavico-scrive Bruno Zevi- […] L’Arizona incentiva, dunque, l’invenzione di un


Read more

Emanuele Piccardo. Taliesin west: il tramonto della sperimentazione

Taliesin West, fotografia Emanuele Piccardo, 2006. E’ il 1938 quando Frank Lloyd Wright abbandona il Midwest per trasferirsi in Arizona, a Scottsdale. Se nel Wisconsin Wright cercava un “rifugio nell’ambiente atavico-scrive Bruno Zevi- […] L’Arizona incentiva, dunque, l’invenzione di un


Read more

Arianna Panarella. Corrado Levi, tra gli spazi

Alla Triennale Milano va in scena “Tra gli spazi”, una mostra non convenzionale, che rende omaggio all’interessante figura di Corrado Levi. L’esposizione, a cura di Joseph Grima e Damiano Gullì, è dilatata tra gli spazi del Palazzo dell’Arte e racconta,


Read more

Arianna Panarella. Corrado Levi, tra gli spazi

Alla Triennale Milano va in scena “Tra gli spazi”, una mostra non convenzionale, che rende omaggio all’interessante figura di Corrado Levi. L’esposizione, a cura di Joseph Grima e Damiano Gullì, è dilatata tra gli spazi del Palazzo dell’Arte e racconta,


Read more

Domenico Cogliandro. Zen Grado Zero, un progetto di rinascita

La storia di Palermo, negli anni 60 del secolo scorso, appare ad un osservatore esterno che vi si dovesse approcciare, come l’ingarbugliamento di gomitoli diversi e l’intreccio di nodi che si andranno a sciogliere – non senza difficoltà, dopo circa


Read more

Domenico Cogliandro. Zen Grado Zero, un progetto di rinascita

La storia di Palermo, negli anni 60 del secolo scorso, appare ad un osservatore esterno che vi si dovesse approcciare, come l’ingarbugliamento di gomitoli diversi e l’intreccio di nodi che si andranno a sciogliere – non senza difficoltà, dopo circa


Read more

Emanuele Piccardo. I quaderni di Giancarlo De Carlo

Individuare una lettura critica dell’opera decarliana utile e interessante alla sua comprensione non è poi così usuale, ma possibile. Lo fanno Pierpaolo Tonin e Giacomo Gatto che guardano dentro il pensiero decarliano e lo sintetizzano bene con la curatela della


Read more

Emanuele Piccardo. I quaderni di Giancarlo De Carlo

Individuare una lettura critica dell’opera decarliana utile e interessante alla sua comprensione non è poi così usuale, ma possibile. Lo fanno Pierpaolo Tonin e Giacomo Gatto che guardano dentro il pensiero decarliano e lo sintetizzano bene con la curatela della


Read more

Davide Bruno. Walking City a Realtà aumentata

Robert Downey Jr nel ruolo di Tony Stark/Iron Man Durante il periodo a cavallo tra la fine degli anni Sessanta e la fine del decennio successivo, in parallelo con le missioni lunari del programma Apollo, il design degli oggetti e


Read more

Davide Bruno. Walking City a Realtà aumentata

Robert Downey Jr nel ruolo di Tony Stark/Iron Man Durante il periodo a cavallo tra la fine degli anni Sessanta e la fine del decennio successivo, in parallelo con le missioni lunari del programma Apollo, il design degli oggetti e


Read more

Luigi Manzione. Sigmar Polke o dell’errore fotografico

Sviando dalle strade principali, ci si imbatte a volte in scoperte inaspettate. Così a Parigi, a pochi passi dalla costante animazione di place Clichy, entrando in un’impasse silenziosa si trova “Le Bal”, piattaforma indipendente di esposizione, edizione e riflessione dedicata


Read more

Luigi Manzione. Sigmar Polke o dell’errore fotografico

Sviando dalle strade principali, ci si imbatte a volte in scoperte inaspettate. Così a Parigi, a pochi passi dalla costante animazione di place Clichy, entrando in un’impasse silenziosa si trova “Le Bal”, piattaforma indipendente di esposizione, edizione e riflessione dedicata


Read more

Alessandro Lanzetta. Amare l’architettura? Senza dubbio, ma proprio adesso?

Gio Ponti. Amare l’architettura (MAXXI, 27 novembre 2019-13 aprile 2020 ) è senza dubbio una mostra bella e molto stimolante, che riporta finalmente alla ribalta il lavoro architettonico del maestro milanese: una produzione progettuale di altissima qualità, praticamente dimenticata dalla


Read more

Alessandro Lanzetta. Amare l’architettura? Senza dubbio, ma proprio adesso?

Gio Ponti. Amare l’architettura (MAXXI, 27 novembre 2019-13 aprile 2020 ) è senza dubbio una mostra bella e molto stimolante, che riporta finalmente alla ribalta il lavoro architettonico del maestro milanese: una produzione progettuale di altissima qualità, praticamente dimenticata dalla


Read more

Emanuele Piccardo. Caro Giancarlo, quanto ci manchi

Gli studenti al Collegio del Colle (1966), Archivio Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Giancarlo De Carlo nasce cento anni fa a Genova, è uno dei protagonisti dell’architettura del Novecento. Membro del Team X (il gruppo fondato da Alison


Read more

Emanuele Piccardo. Caro Giancarlo, quanto ci manchi

Gli studenti al Collegio del Colle (1966), Archivio Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Giancarlo De Carlo nasce cento anni fa a Genova, è uno dei protagonisti dell’architettura del Novecento. Membro del Team X (il gruppo fondato da Alison


Read more